Idraulico Impianti: Tubi e macchine costituiscono la struttura dei principali impianti idraulici, ossia degli impianti necessari per la raccolta e la diffusione dell’acqua. Una panoramica sui principali materiali impiegati in questo settore può servire per farsi un’idea più dettagliata sul genere di funzioni e caratteristiche di ciascun componente, e della struttura completa. Troviamo l’acciaio zincato, che grazie appunto al procedimento della zincatura diventa inossidabile e si presta bene anche al contatto con umidità e acqua senza particolari inconvenienti. Non è l’unico tipo di acciaio, ve ne sono altri due impiegati in buona misura: acciaio nero e acciaio inox. Un altro metallo è il rame, passiamo poi a materiali misti, sintetici e comunque più moderni, che sono gli ultimi ad essere stati inseriti nella produzione: il polipropilene e il materiale misto, ossia strati alternati di alluminio e materie plastiche. Questi materiali sono quelli utilizzati per le tubature, che a loro volta sono rivestiti di altri materiali, la cui principale caratteristica è l’impermeabilità.